diferencias-cbd

Qual é la differenza tra CBD della canapa e il CBD della marijuana?

Di: Daniel C. Culture

L’interesse pubblico e la disponibilità del CBD sono aumentati molto ultimamente grazie ai suoi promettenti benefici per la salute, portando molte persone a usarlo per i benefici che apporta a un’ampia varietà di problemi fisici e mentali. Man mano che il CBD diventa sempre più noto, cresce la consapevolezza che non tutti i prodotti CBD sono realizzati allo stesso modo, o addirittura non derivati ​​necessariamente dallo stesso tipo di pianta di cannabis.

Il CBD proviene da uno dei due tipi di piante di cannabis: canapa o marijuana. Sia la canapa che la marijuana appartengono alla stessa specie, la Cannabis sativa, e le due piante si assomigliano un po’. Tuttavia, all’interno di una stessa specie possono esistere variazioni sostanziali. Dopotutto, gli alani e i chihuahua sono cani, ma hanno ovvie differenze.

Infatti, i prodotti CBD derivati ​​dalla canapa sono ottenuti da piante di canapa industriale, che sono state coltivate per migliaia di anni per le loro fibre e semi. Queste piante tendono a differire dalle piante di marijuana nel loro aspetto; sono più sottili, più spinose e hanno fogliame rado, con un aspetto simile al bambù.

La canapa si differenzia dalla marijuana anche per i suoi livelli di tetraidrocannabinolo (THC), il cannabinoide psicoattivo che fa sentire “sballati”. Secondo la maggior parte delle leggi nazionali, una pianta di cannabis non deve contenere più dello 0,3% di THC per essere considerata canapa.

Il CBD derivato dalla marijuana viene estratto da piante di cannabis che sono più compatte e hanno fiori densi e rigogliosi, che generalmente vengono coltivati ​​e consumati per le loro proprietà euforiche, rilassanti e psicoattive. La maggior parte delle leggi internazionali definisce la marijuana come piante di cannabis che contengono più dello 0,3% di THC e possono contenere fino al 30% di questo cannabinoide.

Sebbene il THC sia il cannabinoide predominante nella maggior parte delle piante di marijuana, negli ultimi anni il lavoro di selezione dei breeder ha portato alla comparsa di varietà di marijuana ricche di CBD, spingendo il limite di questo cannabinoide fino al 20-25%, diminuendo il THC anche al di sotto dello 0,3% di THC, il che rende legali queste varietà di marijuana con un alto contenuto di CBD come lo è la canapa industriale.

Lo status giuridico come il nocciolo della questione

Detto questo, una grande differenza tra il CBD della canapa e la marijuana è il modo in cui vengono trattati dalla legge e che i prodotti a base di piante che hanno livelli più elevati di THC non sono legali nella maggior parte dei paesi.

È importante notare che tutti i prodotti CBD devono avere meno dello 0,3% di THC, quindi anche quelli realizzati con CBD derivato dalla marijuana devono contenere meno di questa quantità per non essere considerati una droga e devono essere sottoposti a controlli. Tuttavia, il CBD opera in un’area legale grigia e nei paesi o stati in cui la marijuana ricreativa è stata legalizzata, l’elenco dei prodotti derivati ​​​​dalla marijuana è stato notevolmente ampliato per includere il CBD con un contenuto di THC molto più elevato rispetto al 0,3%.

Detto questo, indipendentemente dal fatto che il CBD venga estratto dalla canapa o dalla marijuana, rimane identico a livello molecolare e la farmacologia associata è la stessa. Nonostante l’identica composizione molecolare, ci sono altri fattori che differenziano il CBD tra le due piante.

Resina e cannabinoidi

Un aspetto importante da capire è il contenuto di resina di ogni pianta. La resina di cannabis si trova all’interno dei tricomi ed è la miscela appiccicosa di centinaia di sostanze fitochimiche (tra cui cannabinoidi, terpeni, flavonoidi, lattoni…) che danno sia gli effetti che le proprietà organolettiche che sentiamo quando consumiamo cannabis.

I germogli di marijuana e, in misura minore, le foglie contengono in genere grandi quantità di resina, mentre le piante di canapa ne contengono molto meno. Ne consegue che la marijuana offre una fonte di CBD più abbondante della canapa. In altre parole, ci vuole una quantità molto maggiore di materiale vegetale per estrarre la stessa quantità di olio di CBD dalla canapa piuttosto che dalla marijuana.

Confronto tra CBD isolato e CBD a spettro completo

Nell’attuale mercato della cannabis si possono trovare diversi prodotti che contengono CBD. Per i pazienti con determinate patologie mediche, o per coloro che desiderano evitare il THC a causa dei suoi effetti psicoattivi, può essere preferito il CBD isolato, scegliendo quei prodotti che contengono solo la molecola del CBD, senza terpeni, THC o altri cannabinoidi di accompagnamento.

Un’alternativa a questo tipo di isolato sarebbe, ad esempio, l’olio di CBD estratto dall’intera pianta: olio di CBD a spettro completo o olio di CBD ad ampio spettro, che è un’estrazione di tutti i componenti (cannabinoidi, terpeni, flavonoidi, ecc.) dalla pianta di canapa, compresi i bassi livelli di THC.

La differenza tra loro è che il CBD “ad ampio spettro” contiene generalmente almeno altri tre cannabinoidi, oltre ad alcuni terpeni e flavonoidi, ma niente THC. Il CBD “a spettro completo”, chiamato anche CBD “fiore intero”, è simile all’”ampio spettro”, ma può contenere fino allo 0,3% di THC.

Un’altra differenza tra questi prodotti CBD a spettro completo è che quelli derivati ​​dalla marijuana tendono a contenere un profilo terpenico più ricco e diversificato rispetto alla canapa. E la ricerca indica che il CBD a spettro completo, sia estratto dalla canapa che dalla marijuana, può offrire maggiori benefici terapeutici rispetto agli altri tipi di estratti.

Questo è ciò che viene chiamato “effetto entourage”, essenzialmente la sinergia, in termini di risultati, che è stata osservata quando i cannabinoidi sono combinati con altri cannabinoidi e terpeni minori. L’effetto combinato è più pronunciato in combinazione che da solo, il che aiuta a prolungare o migliorare gli effetti complessivi.

Che tipo di CBD è meglio per l’uso medicinale?

Ci sono malattie che rispondono solo al CBD con livelli variabili di THC, mentre altre non richiedono l’uso di THC. Per coloro che hanno la libertà di scegliere la fonte vegetale del loro CBD, gli esperti tendono a evidenziare i vantaggi della scelta di prodotti vegetali interi (completi) quando possibile, indipendentemente dal fatto che quella pianta sia canapa o marijuana.

Non si può dire che un CBD sia più efficace dell’altro. Ciò nonostante gli esperti sembrano concordare sul fatto che la maggior parte dei pazienti ritiene che l’assunzione di THC, anche lo 0,3% che si trova nei prodotti CBD derivati ​​dalla canapa, sia più efficace dei prodotti con lo 0% di THC. Alcuni ricercatori affermano che i rapporti uguali tra CBD e THC risultano essere i più efficaci, ma anche un rapporto 20:1 tra CBD e THC può produrre effetti terapeutici significativamente più forti.

Quindi sperimentare il CBD derivato dalla canapa e dalla marijuana con diversi livelli di THC e CBD, se è legale dove vivi, potrebbe essere la chiave per trovare il prodotto giusto per le tue esigenze. Spetta ai consumatori essere consapevoli delle varie offerte di prodotti CBD sul mercato. E non tutti i prodotti sono uguali, quindi comprendere la nomenclatura della cannabis e la differenza tra le due piante è essenziale per prendere decisioni informate sul CBD.

Kannabia seed Company vende ai suoi clienti un prodotto da collezione, un souvenir. Non possiamo e non dobbiamo dare consigli sulla coltivazione perché il nostro prodotto non è destinato a tale scopo.

Non siamo responsabili dell’uso illecito che potrebbe essere fatto da parte di terzi delle informazioni qui pubblicate. La coltivazione della cannabis per autoconsumo è un’attività soggetta a determinate restrizioni legali che variano da stato a stato. Si consiglia di rivedere la normativa vigente nel Paese di residenza per evitare di incorrere nello svolgimento di un’attività illecita.

Cannabinoids

Bcn Diesel Cbd

Da: 8.50€

Low THC, Cannabinoids

Swiss Dream Cbd

Da: 14.00€

Low THC, Cannabinoids

CBG Auto

Da: 14.00€

Condividere: